solovela.net
venerdì , 15 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Passaggio a nord ovest in kayak, tra ghiacci e orsi polari
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Passaggio a nord ovest in kayak, tra ghiacci e orsi polari
News/07/Anne-quemere-p.jpg Anne Quemere
Esplorazioni
Passaggio a nord ovest in kayak, tra ghiacci e orsi polari

La francese Anne Quemere, è partita per il suo viaggio in antartico in kayak

Antartico - Insieme a un kayak di nuova concezione e alle sue poche cose, Anna è partita il 23 giugno scorso da Inuvik in Canada nella regione dei Territori del Nord-Ovest. La sua rotta la porterà in un dedalo di canyon di ghiacci sino ad arrivare, dopo 2000 miglia, allo stretto di Barrow che la porterà nel mare interno davanti all’isola di King William.

Al momento Anne è ferma a Tuk dove è rientrata dopo aver dovuto rinunciare a passare Capo Dalhousie a causa del cattivo tempo. “Non potevo fermarmi sulla banchisa, in quella zona ci sono tropi orsi polari e per me sarebbe stato troppo pericoloso” scrive Anne sul suo diario.

L’esploratrice si fermerà per qualche giorno a Tuk, in Antartico, aspettando che il tempo si calmi e poi riprenderà il suo viaggio.

Anne, non ha assistenza e viaggia con le sole cose che riesce a caricare sul kayak. Quando è ora di dormire (non c’è notte in questo periodo in antartico), Anne si ferma sulla banchisa e apre una piccola tenda.

Anne Quemere, nel 2004, ha attraversato l’Atlantico del nord in kayak.
Anne Quemer


13/lug/2014

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti