solovela.net
martedì , 15 ottobre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Olbia avrà altri 129 ormeggi per le barche dei residenti
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Olbia avrà altri 129 ormeggi per le barche dei residenti
Ormeggi
Olbia avrà altri 129 ormeggi per le barche dei residenti

Quattro nuovi pontili galleggianti in concessione per 4 anni garantiscono 129 nuovi ormeggi

Olbia – Passa il vaglio della Conferenza di servizi convocata dall’Autorità portuale che da il via libera al rilascio della concessione demaniale marittima per la posa di quattro nuovi pontili galleggianti all’interno sul fronte mare di uno dei quartieri più popolati di Olbia.

Uno spazio di enorme pregio ambientale e paesaggistico, quello che va dal cantiere nautico dei F.lli Moro fino al ponte stradale che collega la zona di "Poltu Quadu", un tempo spiaggia degli olbiesi, oggi in fase di riqualificazione.

La concessione sarà rilasciata a favore della neonata Associazione Sportiva Dilettantistica Marina della Sacra Famiglia. La concessione è condizionata all’assegnazione dei posti barca ai residenti.

"Dopo la concessione all'associazione Marina di Tilibbas, che ha restituito 120 posti barca per la nautica sociale alla città - spiega Nunzio Martello, commissario straordinario dell'Autorità Portuale del Nord Sardegna - oggi, grazie al parere favorevole della Conferenza di Servizi, Olbia si prepara ad avere altri 129 punti d'ormeggio ben regolamentati e gestiti da un'altra compagine locale. È un passo importante per il rilancio del golfo cittadino, ma, soprattutto, per la creazione di spazi di aggregazione, svago e sport".

10/mar/2015

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti