solovela.net
sabato , 22 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: La Superba vince il tricolore per la terza volta
La Superba vince il tricolore per la terza volta
Campionato Nazionale Open J24
La Superba vince il tricolore per la terza volta

Concluso a Cala Galera il Campionato Nazionale Open J24

Cala Galera - Concluso nelle acque antistanti Cala Galera-Porto Ercole il 35° Campionato Nazionale Open J24 in cui Ita 416 La Superba, il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno in equipaggio con il tailer Simone Scontrino, il due Francesco Picaro il prodiere Alfredo Branciforte e il centrale/tattico Luigi Ravioli, si aggiudica con una prova d'anticipo e per la terza volta dopo il 2011 e il 2012 il Trofeo Challenger della Classe.

L'equipaggio di casa di Ita 501 Avoltore armato dal Capo Flotta J24 dell’Argentario e Consigliere delegato allo Sport del CNVA Massimo Mariotti ma timonato per l’occasione dal giovane Ettore Botticini è riuscito ad aggiudicarsi l’argento pur chiudendo a pari punti con il campione uscente Ita 215 Mollicona armato da Massimiliano Biagini (CNM Carrara) e timonato dal carrarino Giacomo del Nero che ha chiuso in terza posizione.

Podio sfiorato per Ita 212 Jamaica armato e timonato dal Presidente della Classe J24 Italiana, Pietro Diamanti seguito nell’ordine da Ita 473 Magica Fata di Viscardo Brusori, da Ita 202 Tally Ho armato da Roberta Banfo , Ita 427 Jebedee del Capo Flotta J24 della Puglia Nino Soriano, Ita 443 Aria di Marco Frulio, Ita 458 Enjoy 2 di Luca Silvestri e Ita 451 Ottobre Rosso di Francesco Viola.





03/giu/2015

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti