solovela.net
giovedì , 27 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Nuovo Salona 380
Nuovo Salona 380
Salona
Nuovo Salona 380

Il nuovo modello di Salona porta la firma italiana di Maurizio Cossutti

Salona (in croato Solin), Croazia - Dopo qualche anno di silenzio il cantiere AD Boats costruttore dei Salona torna a far parlare di se con un uovo modello, il Salona 380.

Se fino a qualche anno fa il nome dei Salona era legato allo studio di design J&J oggi a firmare il progetto è un italiano molto conosciuto nel mondo delle regate e autore di diversi progetti famosi, Maurizio Cossutti.

Il nuovo 380, che sostituirà il 38 di J&J/Ker, sarà una barca molto veloce adatta a ben figurare in regata, ma attenta anche alla funzione di barca da crociera.

Come scrive lo stesso Cossutti, la carena del Salona 380 fa tesoro delle esperienze dell’M37 e dell’NM38 due barche che hanno visto spesso il primo posto di regate importanti.

La barca sarà costruita in vinilica con la tecnica dell’infusione. Alcune zone dello scafo, come la parte centrale della carena saranno rinforzate con stuoie di carbonio.

Il peso di progetto del nuovo scafo è di 5.900 chili, l’armo classico da fast cruiser potrà essere adattato alle diverse esigenze degli armatori attraverso diversi pacchetti di accessori.

La poppa potrà essere aperta o chiusa, in questo secondo caso sarà monatto uno specchio di poppa abattibile che una volta aperto costituirà la piattaforma da bagno. Il pozzetto è molto spazioso e si nota l’assenza delle sedute posteriori del timoniere che aumentano molto lo spazio a poppavia delle timonerie che sono montate su due colonnine oblique.

Non mancano gli elementi classici della barca da crociera di livello come il recesso per lo spryhood a proravia del tambuccio o la calandra che nasconde tutti i rinvii e lascia spazio libero sulla tuga.

Il piano velico vede una randa importante e un fiocco a bassa sovrapposizione con le rotaie del fiocco montate sulla tuga, mentre le sartie dell’albero atterrano a bordo scafo.

Negli interni scompare la concezione della barca tutta in legno scuro e si passa a una barca più moderna e luminosa dove il legno chiaro dei mobili bassi convive con diversi elementi, come gli stipetti alti, laccati bianco.

La configurazione base sarà a due cabine e un bagno con box doccia.

http://www.salonayachts.com/en/news-more.php?id=126

L.f.t. 11,60 mt
Dislocamento 5.00 kg
Superficie velica upwind 82 mq
Spy 108 mq
23/lug/2015

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti