solovela.net
mercoledì , 13 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Le Odyssey scelgono un'azienda italiana per l’assistenza alla partenza
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Le Odyssey scelgono un'azienda italiana per l’assistenza alla partenza
Cornell Sailing Events
Le Odyssey scelgono un'azienda italiana per l’assistenza alla partenza

La Nautigamma fornirà assistenza sull’elettronica di bordo alle flotte della Cornell Sailing Events

Parte dell’assistenza alla Odyssey della Cornell Sailing Events è stata affidata a un'azienda italiana, la Nautigamma di Lignano.

Le Odyssey della Cornell Sailing Events sono navigazioni in flotta organizzate attraverso tutti gli oceani pensate per far navigare tutti, a prescindere dall'esperienza maturata.

Le Odyssey della Cornell Sailing Events non sono regate, ma eventi nautici con un contenuto di impegno sociale e scientifico.

Gli armatori partecipano con le loro barche e i loro equipaggi. L’organizzazione pensa a tutto ciò che concerne la sicurezza oltre che alla logistica degli arrivi.

E’ proprio in relazione alla preparazione alla partenza di questi eventi che la società statunitense ha contattato la Nautigamma. Il personale della società di Lignano si trasferirà nei luoghi di partenza degli eventi, il primo dei quali, l'Atlantic Odyssey partirà dalle Canarie a novembre prossimo, per fornire assistenza riguardo all’elettronica di bordo.

Nautigamma si occuperà di fornire l’assistenza in preparazione della partenza per quello che riguarda le comunicazioni radio e satellitari, l'energia a bordo e la strumentazione in genere.

http://www.nautigamma.it/
23/set/2015

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti