solovela.net
venerdì , 28 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Co fondatore di Microsoft, distrugge una barriera corallina con la sua barca
Co fondatore di Microsoft, distrugge una barriera corallina con la sua barca
News/01/Tatoosh.jpg Il Tatoosh, il mega yacht di 92 metri di Paul Allen
Ambiente
Co fondatore di Microsoft, distrugge una barriera corallina con la sua barca

Il Tatoosh, il 92 metri di Paul Allen, ha distrutto un'importante zona di una barriera corallina alle Cayman

Paul Allen, co-fondatore di Microsoft con Bill Gates è inquisito dalle autorità delle isole Cayman, un piccolo arcipelago nel mar delle Antille, per la distruzione da parte del suo megaycht, il 92 metri Tatoosh, di una parte importante della zona protetta di una barriera corallina, distruzione avvenuta durante una manovra di ancoraggio.

Secondo quanto riportato dal Cayman News Service, lo yacht avrebbe distrutto circa 1300 metri quadri di barriera corallina. Per il Dipartimento locale per l'ambiente si tratta dell'80% della superficie protetta.

Al momento dell'incidente, Paul Allen, stando alle sue dichiarazioni, non era a bordo. Allen respinge le accuse asserendo che il suo equipaggio, altamente professionale, ha seguito tutte le istruzioni date dalle autorità portuali per l'ancoraggio.

Avvisati del danno subito dalla barriera corallina, il megayacht si è subito mosso e ha spostato il suo ancoraggio.

Allen, che come Gates, è un filantropo ed è impegnato anche nella salvaguardia dell'ecosistema marino, rischia una multa di 600 mila dollari.

30/gen/2016

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti