solovela.net
martedì , 19 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: L’uomo mummificato trovato in una barca alla deriva è morto per infarto
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

L’uomo mummificato trovato in una barca alla deriva è morto per infarto
Mummia in barca
L’uomo mummificato trovato in una barca alla deriva è morto per infarto

La morte di Manfred Fritz Bajorat risale a una settimana prima del ritrovamento

Isola di Mindanao (Filippine) - L’uomo ritrovato mummificato all’interno di un Sun Odyssey 44 semiaffondato alla deriva al largo delle Filippine, notizia pubblicata da Slovelanet il 2 marzo scorso, è stato confermato dall’autopsia essere il tedesco 59enne Manfred Fritz Bajorat.

La morte, come ipotizzato da subito dal medico legale, è stata determinata per cause naturali, l’uomo è morto d’infarto del miocardio acuto.

La cosa che lascia perplessi è che secondo il medico legale la morte risale a una settimana prima del ritrovamento, mentre le condizioni del corpo del tedesco, completamente mummificato, e della barca, lasciano pensare che la morte e il conseguente naufragio siano avvenuti mesi prima

Dell’uomo e della barca non si avevano più notizie dal 2009.

Il medico legale ipotizza che la veloce mummificazione del corpo sia dovuta alle particolari condizioni climatiche all’interno della barca, umidità e temperatura molto alta.


08/mar/2016

Zattera
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti