solovela.net
domenica , 17 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Riparte il Nauticsud: sabato prossimo riapre la kermesse partenopea
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Riparte il Nauticsud: sabato prossimo riapre la kermesse partenopea
Nauticsud
Riparte il Nauticsud: sabato prossimo riapre la kermesse partenopea

Dal 18 al 26 febbraio il Nauticsud a Napoli, presente anche la Dufour

Napoli - Riparte sabato 18 febbraio per chiudersi domenica 26 il Nauticsud di Napoli.
Rinato l’anno scorso dopo diversi anni di chiusura, il Nauticsud è l’unico salone della nautica ancora attivo in Campania.

Molte le barche a motore in esposizione soprattutto tra i 5 e i 10 metri di lunghezza, meno quelle a vela, nonostante il pubblico della vela sia importante come ci testimonia Giovanni Tarantino della Race Nautica, concessionario Dufour della Toscana e della Campania: “Noi siamo venuti al Nauticsud già l’anno scorso solo con uno stand, dove si distribuivano i depliant e si rispondevamo alle domande degli interessati. Il salone – ci spiega Tarantino - ha funzionato bene, ci sono state diverse persone interessate che poi sono venute a provare le barche a Salerno e abbiamo venduto un Dufour 460, così quest’anno abbiamo deciso di tornare e di portare una barca, il Dufour 350 GL in versione due cabine.”

Nauticsud è ormai l’unico salone della nautica a rimanere aperto per due weekend, la manifestazione si svolge nella sua sede storica alla mostra D’Oltremare e l’anno scorso, stando ai dati forniti dall’organizzazione del salone, ha avuto 70.000 visitatori.

http://www.nauticsudofficial.it/

14/feb/2017

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti