solovela.net
giovedì , 21 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Faccio la Golden Globe, parola di Patrick Phelipon
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Faccio la Golden Globe, parola di Patrick Phelipon
Notizie/03/Patrick-Philpon.jpg Patrick Philpon e l'Endurance 35
Golden Globe
Faccio la Golden Globe, parola di Patrick Phelipon

Lo skipper francese naturalizzato in Italia, ha fondato un’associazione per partecipare al Golden Globe

Roma – Patrick Phelipon, noto skipper francese naturalizzato in Italia, ha fondato una onlus per poter partecipare al Golden Globe del 2018, la regata che partirà in occasione del cinquantennale dell’originale disputa organizzata dal Sunday Times nel 1968.

Patrick già nel 1973 fece un giro del mondo con il PenDuick VI di Eric Tabarly con questi come skipper. Oggi a distanza di 45 anni vuole ripetere l’avventura e vuole farlo secondo le dure regole del Golden Globe, la regata che partirà dall’Inghilterra a Giugno 2018 per commemorare l’omonima regata del 1968 quando un gruppo di solitari per la prima volta partecipò a una competizione che prevedeva il giro del mondo senza scalo e senza assistenza.

A vincere fu Sir Robin Knox Johnston. I partecipanti furono 9, tra i quali Bernard Moitessier e il nostro Alex Carrozzo che all’epoca aveva 36 anni.

Patrick Phelipon per partecipare, innanzitutto dovrà restaurare e riattrezzare l’Endurance 35 (ketch) che ha portato in Italia, in Toscana, a gennaio 2017. La barca ha una chiglia lunga e il timone con lo skeg e come da regolamento è più corta di 32 piedi e non più lunga di 36 (9,75 mt – 10,97 mt).

Patrick dovrà buttare il GPS e il map navigator, dovrà liberarsi del radar, avvolgifiocco o pilota automatico e dovrà trovare un sestante, un barometro, igrometro e termometro analogici perché questi saranno gli unici strumenti che di navigazione oltre alle carte nautiche che sarà autorizzato a portare a bordo.

Non avrà desalinatore, non potrà imbarcare cibo liofilizzato e non gli basteranno 80 giorni per fare il giro del mondo, dovrà programmare 12 mesi di navigazione e contare di riuscire a realizzarlo in 10 mesi.

Patrick farà un salto nel passato, si getterà in un buco profondo di 50 anni per ripetere le gesta dei migliori velisti di sempre.

Ad aiutarlo nella sua avventura la sua nuova Onlus che dovrà provvedere ai finanziamenti per coprire le spese del viaggio e dell’attrezzatura.

L’appuntamento è a Falmouth nel sud dell’Inghilterra a Giugno 2018.

Chiunque voglia aiutare Patrick Phelipon potrà iscriversi a Sailing Oceans versando 100 euro.

https://sailingoceans.it/

Golden Globe - http://goldengloberace.com/

08/mar/2017

Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti