solovela.net
lunedì , 18 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Michele Zambelli pronto per la Ostar 2017
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Michele Zambelli pronto per la Ostar 2017
News/03/Michele-Zambelli.jpg Michele Zambelli a bordo di Illumia 12
Ostar 2017
Michele Zambelli pronto per la Ostar 2017

Lo skipper forlivese in navigazione da Cagliari a Plymouth per partecipare alla Ostar a bordo di Illumia 12

Cagliari – Michele Zambelli, dopo un inverno di cantiere a Cagliari, è partito per il trasferimento dalla Sardegna all’Inghilterra con l’obiettivo di partecipare alla Ostar 2017 a bordo del Class 950 Illumia 12.

Lo skipper forlivese, infatti, ha terminato la seconda parte del progetto di ottimizzazione del Class 950 con il quale è iscritto alla regata oceanica che da Plymouth arriverà a Newport in America seguendo le rotte più a Nord.

Per tutto l’inverno Zambelli ha fatto la spola tra Forlì e Cagliari alternando allenamenti e cantiere per preparare Illumia 12 al trasferimento verso il porto inglese, che gli varrà anche come percorso di qualifica nel tratto fino la Spagna, e per adeguare la barca alle norme ISAF richieste per questa tipologia di regata.

“E’ un mondo nuovo per me” - dichiara Zambelli - “le regate con i tempi compensati vanno preparate in modo diverso da come avveniva sui Mini 6.50. Per questo ho avuto il piacere di collaborare con il progettista Matteo Polli ed Enave, che mi hanno aiutato ad ottimizzare la barca e a capire meglio le regole e i meccanismi delle regate come la Ostar.”


Ricordiamo che Zambelli, dopo il suo percorso nella Classe Mini 6.50, ha deciso di cambiare categoria entrando nel circuito dei Class 9.50 con il Tenace, oggi Illumia 12, imbarcazione autocostruita da Alessandro Bruno su progetto di Sam Manuard.

“Illumia 12 oggi è pronta per l’Oceano” - continua Zambelli - “dopo Alessandro la barca ha sempre navigato per brevi periodi, quindi ho dovuto lavorare molto per prepararla all’Atlantico e renderla confortevole per una navigazione difficile come la Ostar e grazie alla collaborazione con i miei partner tecnici come Garmin, Quantum, Solbian, Bamar, Eberspaecher, Arimar, C.A.I.M. ed Eclectic Energy siamo arrivati all’assetto oceanico.”

Un lungo lavoro, iniziato nel 2016 con la campagna di regate in mediterraneo (La Cinquecento X Due prima e la Middle Sea Race poi) e concluso con la permanenza nel porto di Cagliari, ha permesso a Zambelli di completare quel complesso percorso di “conoscenza” che ogni skipper deve compiere per entrare in sintonia con la propria barca.

10/mar/2017

Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti