solovela.net
venerdì , 19 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Saudade e Magic Carper campioni della Loro Piana
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Saudade e Magic Carper campioni della Loro Piana
Loro Piana Superyacht Regatta
Saudade e Magic Carper campioni della Loro Piana

La Loro Piana Superyacht Regatta è giunta alla coclusione

Porto Cervo - Conclusa la 10^ Loro Piana Superyacht Regatta con le vittorie di giornata per Saudade e Magic Carpet Cubed che si confermano vincitori rispettivamente tra i Superyacht e nella Wally Class.

Vento leggero da i 6 e i 10 nodi da Est/Sudest nella giornata finale dell'evento che lo Yacht Club Costa Smeralda dedica ai superyacht in collaborazione con Boat International Media e  con il Title Sponsor Loro Piana.

Il Comitato di regata ha predisposto un percorso costiero di poco più di 15 miglia che queste magnifiche regine del mare hanno percorso in circa un'ora e mezza malgrado il vento leggero.

Spettacolare la partenza al lasco, soprattutto per la Wally Class che vede gli yacht partire tutti insieme, mentre i Superyacht regatano secondo le regole della "pursuit race" con partenze individuali per motivi di sicurezza. La flotta si è diretta subito verso il Passo delle Bisce per poi doppiare la Secca di Tre Monti, risalire di bolina fino all'Isola dei Monaci e rientrare a Porto Cervo dopo aver girato la boa di disimpegno davanti al Pevero. 

Nella Wally Class partenza perfetta per i Wallycento Magic Carpet Cubed e Galateia che si presentano nell'ordine all'ingresso del Passo delle Bisce, con Open Season, la cui partenza non è stata efficace come nei giorni precedenti, all'inseguimento. La tattica di Ian Walker nel Passo delle Bisce e nell'approccio alla Secca di Tre Monti ha permesso a Magic Carpet di prendere una maggiore pressione e allungare sugli inseguitori. Non è mancato un momento di tensione a bordo, quando si è strappato l'enorme gennaker nell'issata per il breve tratto al lasco prima dell'arrivo. Galateia si è pericolosamente avvicinata concludendo con soli 19 secondi di scarto.

Per quanto concerne la restante parte della Wally Class, ottimo fin da subito il bordeggio al lasco di Tilakkhana, oggi prima tra i Wally 80 con un terzo posto finale e il 94' Magic Blue, quarto sul traguardo dietro a Magic Carpet Cubed e Galateia. Per Magic Carpet Cubed di Sir Linday Owen-Jones si tratta di una vittoria meritata e una sorta di rivincita su Open Season, che nella scorsa edizione le aveva strappato la vittoria nella giornata finale.

Rispetto ai Wally, i giochi nella Divisione Superyacht erano stamani molto più aperti, con il 33 metri Ribelle, timonato da Francesco de Angelis, al comando per un solo punto su Escapade e Saudade, entrambe a pari punti. Il vento leggero ha premiato la maggiore lunghezza, 45 metri, di Saudade che ha vinto portando a casa la terza vittoria consecutiva nella Loro Piana Superyacht Regatta. Saudade è un blue water cruiser di Wally Yachts, che fa così l'en plein  anche nell'edizione 2017. 

Nella regata odierna seconda posizione per il Southern Wind 102' Farfalla e terzo posto per My Song di Pier Luigi Loro Piana: "Ovviamente avremmo voluto vincere ma non siamo riusciti, si tratta di una flotta molto forte e competitiva. E' stata una settimana veramente bella, con condizioni di vento diverse e la perfetta organizzazione dello Yacht Club Costa Smeralda. La nuova barca è impegnativa e stimolante, naturalmente richiede del tempo per essere conosciuta e condotta al meglio. Ma comunque l'abbiamo spinta al massimo e il lavoro dell'equipaggio è stato fantastico".

Con il quinto posto di oggi Ribelle è secondo in classifica generale davanti ad Escapade, rivelazione dei primi due giorni di regata. "Siamo ribelli fino in fondo!" Hanno dichiarato raggianti una volta scesi in banchina gli armatori di Ribelle. "Siamo felicissimi - proseguono - di aver esordito con un secondo posto, non potevamo chiedere di meglio e non siamo per nulla rammaricati di lasciare, questa volta, la vittoria a una barca ampiamente rodata e già vittoriosa in passato. Abbiamo un enorme potenziale ancora da esprimere, oggi sappiamo di aver intrapreso la strada giusta con questo innovativo superyacht".

Molto partecipata la cerimonia di premiazione, presentata dal Segretario generale dello YCCS Jan Pachner con la presenza di Pier Luigi Loro Piana, di Mr. Darrell McLennan Fordyce di Boat International e del Commodoro dello YCCS Riccardo Bonadeo.

04/giu/2017

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti