solovela.net
domenica , 15 dicembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Conclusa La Cinquecento Trofeo Phoenix 2017
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Conclusa La Cinquecento Trofeo Phoenix 2017
NewsRegate/06/Rocket-Taddei-Chini.jpg Rocket Taddei-Chini
La Cinquecento
Conclusa La Cinquecento Trofeo Phoenix 2017

Margherita di Piero Burello si aggiudica la XTutti, Rocket I di Chini/Taddei la X2

Con l’arrivo di Super Atax di Marco Bertozzi alle 07.31 di sabato 3 giugno si conclude la 43^ edizione de La Cinquecento Trofeo Phoenix.


Al calcolo dei tempi compensati ORC si conferma nettamente la vittoria Overall di Rocket I, Sly 47 di Gianluca Chini e Alberto Taddei, vincitori assoluti della categoria X2 e della classe ORC A, che si aggiudicano anche il prestigioso Trofeo Challenge delle Vittorie destinato al Line Honour della 500X2 categoria monoscafi.


La vittoria Overall della categoria XTutti va a Margherita di Piero Burello, che con la sua esperta crew è riuscito ad avere ragione dell’Adriatico. Margherita si aggiudica anche il Trofeo Challenge Super Atax, destinato alla vittoria assoluta in compensato della categoria XTutti.

Il terzo assoluto al traguardo, Boxx, Class 40 dei fratelli Aljaz e Andraz Jadek, si aggiudica la vittoria in classe IRCX2 e il Trofeo Challenge Leonardo Bronca, per il miglior risultato della coppia più giovane, trofeo che Aljaz aveva vinto anche nel 2015 e al quale il velista sloveno è particolarmente affezionato.

Si festeggia anche nella categoria multiscafi, che vede la vittoria di Richard Mueller e Andreas Hanakamp, coppia rivelazione dell’edizione 2017 con il piccolo trimarano Lazy, un Corsair 970, con il quale sono riusciti a tenere la testa della regata quasi fino alle Tremiti.

Vaquita, Class 40 di Alessandro Fiori e Alberto Bergamo, quinti al traguardo venerdì 2 giugno, sono secondi di classe ORC A.

L’ultima imbarcazione a tagliare il traguardo di questa impegnativa edizione de La Cinquecento è stata Super Atax di Marco Bertozzi, secondi in categoria XTutti, salutati da un’ovazione all’arrivo.


Edizione anomala, dominata dall’assenza di vento causata dalla bolla di alta pressione che ha investito da lunedì il centro Adriatico e soprattutto il sud, dove per la prima volta si sono decise le sorti della regata: le barche più performanti, con maggiore superficie velica, sono riuscite ad agganciare la coda dello scirocco e hanno condotto una regata a parte rispetto al resto dei partecipanti, che hanno giocato una sorta di nascondino con Eolo.

Il grosso della flotta, oltre l’80%, è stata costretta al ritiro dopo eroiche ore di attesa del vento, per l’avvicinarsi del tempo limite.

In questa edizione all’ultimo refolo, i cinquecentisti hanno dimostrato una resistenza fuori dal comune e una sportività che gli fa onore.

La Cinquecento Trofeo Phoenix si è conclusa ufficialmente sabato 3 giugno alle ore 19.30 con le premiazioni presso il Verde Mare Club, locale lungo la spiaggia di Porto Santa Margherita, dove al termine si terrà anche il Paulaner Beach Party.

Alla cerimonia sono stati consegnati anche i premi ai vincitori de La Duecento disputata a maggio, alla presenza delle autorità cittadine e degli sponsor.



05/giu/2017

FF40

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti