solovela.net
venerdì , 19 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Nuova elica per Gori Propeller
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Nuova elica per Gori Propeller
Gori Propeller
Nuova elica per Gori Propeller

La Gori ha messo in commercio un’elica abbattibile a passo singolo

Mandello del Lario, Lecco – Le novità in fatto di eliche abbattibili e orientabili sono rare perché lo sviluppo di questi prodotti implica investimenti importanti, per questo quando entra sul mercato un nuovo modello fa notizia.

Gori Propeller, l'azienda danese specializzata nella produzione di eliche abbattibili per imbarcazioni a vela con motori da 10 ad oltre 300 hp, aggiunge alla propria produzione la nuova elica 3 pale a "passo singolo" ora disponibile per motori con S drive ed a breve anche per motori con linea d'asse nelle dimensioni sino a diametro 30".

Il nuovo modello di elica si distingue per la sua capacità di mantenere tutte le peculiarità dell'elica Gori 3 pale standard prodotta dal 1994: ottima efficienza idrodinamica, spinta equivalente in marcia avanti ed indietro, ma con un "passo singolo" e predeterminato in base alle caratteristiche del motore.

L'elica 3 pale "passo singolo" si rivolge a coloro che prediligono la semplicità di funzionamento e non necessitano della funzione overdrive.

Le eliche Gori sono importate in Italia dalla Sodano s.r.l. che sarà presente al
prossimo salone di Genova nell’area dedicata agli accessori di vela dove sarà possibile vedere la nuova elica.

www.sodano.eu

13/set/2017

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti