solovela.net
giovedì , 18 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Tragedia a Termoli, due diportisti muoiono in mare
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Tragedia a Termoli, due diportisti muoiono in mare
Naufragio
Tragedia a Termoli, due diportisti muoiono in mare

Ieri una piccola barca a motore si è rovesciata davanti a Termoli, due morti e due sopravvissuti

Termoli - Le cause dell’incidente che hanno portato al capovolgimento del Manta 620, una piccola barca a motore di 6,20 metri con 4 pensionati a bordo, due uomini e due donne, sono ancora dubbie.

Quello che è invece chiaro è che un uomo e una donna, la proprietaria del natante, non ce l’hanno fatta, purtroppo sono stati recuperati quando erano già senza vita. Gli altri due superstiti, il marito della donna morta e la seconda donna, sono stati tratti in salvo ancora in vita. Diverse le condizioni mediche: per il primo i medici hanno disposto un semplice ricovero per accertamenti, mentre, per la donna la cosa è più grave perché quando è stata tirata fuori dall’acqua era già in stato in ipotermia avanzato e al momento i medici hanno riservato la prognosi.

Quando la barca è stata riportata a terra e sollevata con una gru sulla banchina del porto di Termoli i tecnici a una prima ispezione hanno trovato un’anomalia a un tubo della pompa di sentina.

Tuttavia anche se la pompa non ha funzionato, la causa dell’affondamento deve essere un'altra, la pompa espelle acqua che entra da qualche parte, la domanda è: da dove? E perché chi era a bordo non ha fatto nulla per mettere in acqua l’atollo salvagente?

Saranno gli inquirenti che dopo le perizie dovranno determinare le cause e le dinamiche del tragico incidente.

13/ott/2017

Video Zattera
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti