solovela.net
domenica , 17 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Si capovolge con il cat e lo skipper analizza i suoi sbagli
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Si capovolge con il cat e lo skipper analizza i suoi sbagli
Scuffia
Si capovolge con il cat e lo skipper analizza i suoi sbagli

Dopo aver scuffiato scrive una relazione per far capire a tutti quali siano state le cause

Manly (Australia) – Lo skipper del catamarano di 40 piedi capovolto che vedete in foto dopo aver scuffiato con il proprio cat ha fatto e pubblicato un’accurata relazione su quali siano stati gli sbagli che hanno portato lui e il suo equipaggio al poco edificante risultato finale di sdraiarsi con il catamarano sul quale navigavano.

Lo skipper racconta che sono usciti in mare con 20 nodi di vento e qualche raffica, hanno aperto il fiocco autovirante e messo una mano di terzaruoli alla randa, quindi hanno iniziato a bolinare, con l’intenzione di prendere velocità per poi lentamente poggiare.

Le raffiche sono passate rapidamente da 20 a 40 nodi e lo skipper ammette di non essere stato in grado di valutare bene l’incremento del vento, complice il suo B&G che dava i numeri.

Un membro dell’equipaggio aveva la scotta di randa in mano pronto a mollare in caso di bisogno, ma nessuno era pronto a mollare il fiocco.

Quando il catamarano ha cominciato ad alzarsi, chi era alla randa ha mollato la scotta, ma a quel punto non è stato sufficiente, si sarebbe dovuto mollare anche il fiocco, scrive lo skipper.

Alla fine, il cat è stato raddrizzato e nessuno si è fatto male e ora lo skipper sa cosa fare in quelle situazioni per non trovarsi a testa in giù.
13/nov/2017

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti