solovela.net
sabato , 19 ottobre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Vendono tutto, partono per il giro del mondo e naufragano dopo 24 ore
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Vendono tutto, partono per il giro del mondo e naufragano dopo 24 ore
Incidenti e naufragi
Vendono tutto, partono per il giro del mondo e naufragano dopo 24 ore

Una giovane coppia vende tutto per coronare il suo sogno, una vita in barca a vela intorno al mondo, ma dopo poche ore il sogno viene distrutto

Madeira Beach, Florida - Tanner Broadwell e Nikki Walsh, questo il nome di due giovani innamorati del Colorado che dopo aver venduto tutto ciò che possedevano per comprare una piccola barca e girare il mondo, il giorno dopo la loro partenza hanno visto naufragare la loro barca e con essa il loro sogno.

La coppia lo scorso anno era riuscita a racimolare i soldi necessari per comprare una barca di 28piedi del 1969 che gli avrebbe permesso di realizzare il loro sogno e di girare il mondo in barca a vela.

I ragazzi dopo l’acquisto della barca erano andati a viverci e dopo averla preparata per la partenza e aver fatto un po’ di esperienza con il trasferimento di altre barche era finalmente pronta per la grande avventura.

Tanner, Nikki e il loro carlino mollano gli ormeggi da Tarpon Spring, in Florida, in direzione di Key West e da qui decidono di dirigersi verso Johns Pass per l’ancoraggio della notte di mercoledì quando collidono contro un corpo sommerso che apre una grossa falla nello scafo.

La criticità della situazione è subito evidente, i giovani navigatori indossano i giubbotti di salvataggio, chiamano i soccorsi e portando con loro il piccolo carlino abbandonano la barca.

Il loro viaggio intorno al mondo è durato poco più di 24 ore, ora la loro barca è affondata e per il recupero potrebbero servire oltre 10.000 dollari.

Tanner Broadwell e Nikki Walsh però sono positivi e non vogliono rinunciare ai propri sogni e per riuscire a recuperare il relitto, visto che non hanno più disponibilità economiche, hanno aperto una raccolta fondi alla pagina https://www.gofundme.com/new-sailing-life.

In soli 3 giorni la raccolta fondi ha raggiunto l’obiettivo di 10.000$, e ora sono arrivati a 15.705 $.

"In questo momento, stiamo solo cercando di capire come far uscire la barca dall'acqua, e sembra che saremo in grado di farlo questa settimana", ha detto Broadwell.

"Siamo estremamente grati: ci sono molte persone che vogliono vederci avere successo e questo è davvero bello!"

15/feb/2018 di Nadia Allera

43 Parallelo

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti