solovela.net
martedì , 16 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Intervista a James Spithill appena entrato nel team Luna Rossa
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Intervista a James Spithill appena entrato nel team Luna Rossa
News/03/James-Spithill.jpg James Spithill
Intervista a James Spithill
Intervista a James Spithill appena entrato nel team Luna Rossa

Il campione australiano rilascia la prima intervista e parla di Coppa e d’Italia

San Francisco (USA) – Patrizio Bertelli ha messo a segno un altro colpo da maestro e ha arruolato nel suo team James Spithill, il timoniere di Oracle nell’ultima edizione di Coppa America, uno dei migliori timonieri del mondo.

Un arrivo che sicuramente creerà qualche mal di pancia all’interno del team per via di una sovrapposizione di ruoli tra Spithill e Francesco Bruni, entrambi ottimi timonieri. Ma se Bertelli ha ingaggiato l’australiano è difficile pensare che non ne abbia discusso prima con il team e abbia risolto i problemi prima che questi si presentassero.

L’australiano è certamente uno dei migliori timonieri del mondo e averlo in squadra alza il livello del gioco. Con Luna Rossa, Spithill dovrebbe fare i TP52 e la Coppa, anche se non è detto che lo vedremo al timone in entrambe le occasioni.

Di seguito la prima intervista che James Spithill ha rilasciato a Mario Shoby dopo la sua chiamata nel Team Luna Rossa.

Intervista

Jimmy, questa non è la tua prima volta nel Team Luna Rossa Challenge. Hai già timonato la barca di Prada nella finale della Louis Vuitton Cup nell’edizione della Coppa del 2007. Come ci si sente a tornare con questa squadra.

Essere di nuovo con Luna Rossa è una gran bella sensazione. Ho molti bei ricordi dei quattro anni spesi a Valencia con il team negli AC 32, e questa volta sono rimasto impressionato dall’organizzazione e la tecnologia che il team ha a disposizione. Luna Rossa oggi è una miscela di esperienza, nuove energie e entusiasmo, cosa che fanno un grande team.

Da quando hai lasciato il team Luna Rossa oltre dieci anni fa, come skipper hai vinto due campagne di Coppa America quella del 2010 e del 2013 con Oracle e hai disputato le finali nel 2017. E’ un bel bagaglio di esperienze quello che ti porti dietro.

Sicuramente, ogni volta che fai una regata hai sempre qualche cosa da imparare e da quando ho partecipato alla mia ultima regata in AC 35 penso ogni giorno alla Coppa America. Ho analizzato tutto quello che ho fatto e continuo a farlo, seziono ogni regata, rivedo ogni decisione e cerco di imparare tutto quello che posso sia dalle cose che ho fatto bene sia da quelle che ho sbagliato.

Cosa hai concluso.

Che mi devo fidare del mio istinto.

Cosa ti rimane dell’esperienza passata con il Team Oracle, quali sono i ricordi che ti porti dietro.

E’ stata un’esperienza fantastica, fatta con persone fantastiche. Senza Larry Ellison e Russell Coutts non sarei mai arrivato a questo punto della mia carriera. Ho avuto la fortuna di lavorare con alcune delle persone di maggior successo nel mondo del business e dello sport, e ho la fortuna di poterli chiamare, amici.

Come sai la barca della prossima Coppa sarà l’ AC 75, cosa ne pensi.

La barca è una bestia, mi ricorda gli AC 72 della 34esima edizione di Coppa, i catamarani con i foil.
Come allora, nulla di simile era stato fatto prima. L’AC 75 è veramente avanti. Questa barca rappresenta una vera sfida, nessuno sa esattamente come si comporterà in acqua, per portarla bisognerà uscire dagli schemi, sarà una vera sfida per tutti i team.

Cosa ne pensi del fatto che devi venire a vivere in Italia.
L’ultima volta che sono stato parte del Team Luna Rossa, eravamo a Valencia in Spagna, questa volta saremo in Italia e ne sono entusiasta. Ho fatto molte regate in Italia e mi piace lo stile di vita degli italiani e, soprattutto il cibo che si mangia in Italia. Mi piace la cultura italiana, il paesaggio e la gente, anche se devo confessare che credo che dovrò lavorare sul mio italiano che non è così buono.

Parlando di cultura italiana levaci qualche curiosità.

Quale è il tuo piatto italiano preferito?
La pizza Margherita

Il tuo gelato preferito?
La stracciatella

Conosci parolacce in italiano?
Oh si, molte e molto bene.

Per quello che conosci della lingua, quale è la tua frase preferita?
Va bene.

Qual è la squadra di calcio che ti piace di più?
La Juventus.

Preferisci spostarti con i mezzi pubblici o con una Ferrari?
Ducati.




15/mar/2018

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti