solovela.net
lunedì , 18 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Bavaria continua a consegnare
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Bavaria continua a consegnare
Bavaria
Bavaria continua a consegnare

Il sito Yacht.de pubblica un articolo dove si illustra come Bavaria stia lottando per rimanere operativa

Giebelstadt (Germania) – Questa mattina il sito on line Yacht.de ha pubblicato un articolo dove illustra come il cantiere Bavaria stia facendo di tutto per continuare a produrre e consegnare le barche vendute.

Yacht scrive che l’attuale amministratore Tobias Brinkmann, nominato dal tribunale (il cantiere è in una sorta di amministrazione controllata), vuole mantenere operativa l’azienda a tutti i costi e che gli operai e gli impiegati stanno offrendo tutto il loro supporto (nonostante gli sia stato già comunicato che al termine dell’amministrazione controllata saranno tutti licenziati se non si troverà un compratore per l’azienda) , perché tutti sono coscienti che solo un’azienda pienamente operativa può essere venduta, se la produzione si dovesse interrompere le speranze di trovare un acquirente diminuirebbero molto.

In effetti la Bavaria in una prima fase ha sospeso le consegne delle barche, ma ora, anche se non con la regolarità che il nuovo amministratore vorrebbe, le ha riprese.

Brinkmann, sembra essere ottimista sulla possibilità di riuscire a trovare la soluzione affinché la Bavaria possa continuare la sua attività, ma il tempo stringe.

Sulla situazione in Italia per quanto riguarda le consegne avremmo voluto parlare con i due importatori i quali, però, non rispondono alle nostre telefonate.

21/mag/2018

Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti