solovela.net
giovedì , 27 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Un drone a vela per la ricerca
Un drone a vela per la ricerca
Drone vela
Un drone a vela per la ricerca

Progettato da un gruppo di ricercatori fiorentini, un drone a vela tenterà la traversata dell’Atlantico

Un gruppo di ingegneri e ricercatori dell’Università di Firenze ha ideato e sviluppato “Barchetta Magica”, un drone a vela in grado di veleggiare in autonomia.

Il drone a propulsione eolica ha un sistema di controllo alimentato da pannelli solari che ricaricano le batterie. Una flotta di questi droni potrebbe essere utilizzata per raccogliere preziosi dati scientifici e per studiare i cambiamenti climatici, la diffusione degli inquinanti e le condizioni della vita marina.

Per dimostrare la validità del drone e le sue potenzialità i ricercatori fiorentini tenteranno di fargli traversare l’Oceano Atlantico .

Dal 2010 esiste una competizione per barche a guida autonoma che ha come obiettivo la traversata dell’Oceano Atlantico: The Microtransat Challenge; ad oggi ancora nessuno è riuscito nell’impresa. Per dimostrare l’affidabilità e le capacità del veicolo sviluppato i ricercatori vogliono riuscire proprio in tale obbiettivo seguendo la cosiddetta “rotta di Colombo”.

Per supportare il progetto il gruppo di studiosi ha deciso di ricorrere al crowdfunding.

I fondi raccolti serviranno per completare la barca, la spedizione a Las Palmas da dove salperà per raggiungere le Americhe e per la comunicazione satellitare necessaria per la ricezione della telemetria durante la traversata.

https://igg.me/at/magicboat

http://www.labarchettamagica.it/
01/ott/2018

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti