solovela.net
venerdì , 19 luglio 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Incredibile alla Route du Rhum due IMOCA entrano in collisione
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Incredibile alla Route du Rhum due IMOCA entrano in collisione
NewsRegate/11/Sebastien-Destremau.jpg
Route du Rhum
Incredibile alla Route du Rhum due IMOCA entrano in collisione

Due barche si scontrano in mezzo all’Oceano Atlantico

Atlantico – Nella notte tra il 13 e il 14 novembre, due IMOCA 60 che stavano partecipando alla Route du Rhum, sono entrate in collisione in pieno Atlantico a 400 miglia a sud ovest delle Isole Canarie.

Le protagoniste della collisione sono la barca dello skipper finlandese Ari Huusella su Ariel II e quella del francese Sébastien Destremeau su Alcatraz IT.

Ari Huusella, che si è preso tutta la responsabilità dell’incidente, racconta:“ Era notte ed ero stanco, avevo visto Sébastien sull’AIS, pensavo che fosse molto più lontano di quanto era in realtà. Normalmente setto lo schermo dell’AIS sulle 15 miglia, ma in questa occasione, non so perché, l’ho settato sulle 0,75 miglia, ovvero meno di un miglio, e me ne sono dimenticato. Quando mi sono accorto dell’errore sono scappato in pozzetto e ho visto l’Alcatraz, stava proprio davanti a me e gli stavo andando addosso a 18 nodi - continua Ari – giusto il tempo di cercare di deviare la rotta e ci siamo scontrati. Poco prima della collisione ho pensato – è finita – ma poi fortunatamente le due barche si sono solo strusciate, la barca di Sebatstien ha rollato pesantemente, la mia gli ha colpito il bompresso rompendogliene una parte.”

Un errore che poteva essere fatale, sarebbe bastato che Ariel avesse realizzato qualche secondo più tardi del suo errore e le due barche si sarebbero scontrate in pieno viaggiando a più di 15 nodi, l’urto sarebbe stato catastrofico.

Gli errori indotti dalle scale sbagliate degli schermi non sono rari, tra tutti il più noto è quello fatto dal navigatore di Team Vestas nella Volvo Ocean Race del 2014-2015 che durante la seconda tappa della Volvo Race, da Città del Capo ad Abu Dhabi, portò la barca a schiantarsi su di un reef in mezzo all’oceano il 29 novembre del 2014.

15/nov/2018

Video Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti