solovela.net
venerdì , 22 novembre 2019

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: Ambrogio Beccaria vince la prima tappa della Mini-Transat classe Serie
SVN: la vela nel web SVN solovelanet

Leggi il numero on-line

Ambrogio Beccaria vince la prima tappa della Mini-Transat classe Serie
NewsRegate/10/Beccari-primo.jpg Ambrogio Beccaria, primo alla Mini-Transat!!
Mini-Transat la Boulangere
Ambrogio Beccaria vince la prima tappa della Mini-Transat classe Serie

Non ha deluso le spettative e, come da pronostico, l'italiano Ambrogio Beccaria ha conquistato la prima tappa della 'francese' Mini-Transat

Las Palmas – E’ Ambrogio Beccaria il vincitore della prima tappa della Mini-Transat la Boulangère classe Serie partita lo scorso 5 ottobre alle ore 10:30 dalla francese La Rochelle. L’italiano ha tagliato il traguardo alle 6:30 di questa mattina dopo 8 giorni, 19 ore, 52 minuti e 7 secondi. La velocità media di percorrenza dopo la partenza è stata di 6,32 nodi.

Una battaglia all’ultimo miglio quella che l’italiano Beccaria ha dovuto correre contro il francese Félix De Navacelle che è arrivato a Las Palmas alle 8:13:45 di questa mattina dopo 8 giorni, 21 ore, 35 minuti e 45 secondi posizionandosi sul secondo gradino del podio.

In classe Serie ancora 59 gli skipper in mare, i prossimi che dovrebbero tagliare la linea del traguardo sono i francesi Nicolas D’estais, meno di un miglio al traguardo, seguito a ruota da Amèlie Grassi e Luris Noslier.

L’italiano Marco Buonanni, al rilevamento delle 10:00, si trova in 34esima posizione a 183 miglia di distanza, Alessio Campriani a 360 miglia e Daniele Nanni a 375 miglia.

In classe Proto ha tagliato per il primo il traguardo Axel Tréhin che ha raggiunto Las Palmas ancora prima di Beccaria, alle 04:36 FR.

8 giorni, 17 ore, 58 minuti e 28 secondi il tempo che Axel ha impiegato a percorrere le 1.350 miglia della prima tappa della regata, dietro di lui François Jambou, che ha tagliato il traguardo 6 minuti e 22 secondi dopo, seguito a sua volta da Tanguy Bouroullec che ha conquistato il terzo gradino del podio a 26 minuti e 7 secondi di distacco da Axel.

Prossimi al traguardo Erwan Le Mene, a 8 miglia di distanza, seguito dall’italiano Matteo Sericano che deve ancora percorrere 27 miglia per raggiungere il traguardo. Luca Rossetti al momento si trova in diciannovesima posizione e deve ancora percorrere 294 miglia per raggiungere Las Palmas.

In classe Proto 22 i minnisti alla partenza, uno il ritiro da parte di Jonathan Chodkiewiez, in mare ancora 15 atleti.

SERIE
1- Ambrogio Beccaria (943 – Geomag) 6h30’07’’ FR
2- Félix De Navacelle (916 - Youkounkoun) 8h13’45’’FR
3 - Matthieu Vincent (947 - L'Occitane en Provence) 9h10’53’’FR

PROTOTYPE
1- Axel Tréhin (945 – Project Rescue Ocean) 4h36’28’’ FR
2- François Jambou (865 – Team BFR Marée Haute Jaune) 4h42’50’’ FR
3- Tanguy Bouroullec (969 – Cerfrance) 5h02’35’’ FR
4- Marie Gendron (930 – Cassiopée) 8h42’06’’ FR
5-Fabio Muzzolini (716 – Marée Haut Violet) 9h08’31’’ FR


La Mini-Transat
La Mini-Transat, che ha preso il via per la prima volta nel 1977 dalle coste britanniche, è una regata dedicata alla classe 6.50. La regata, con un percorso lungo 4050 miglia, è divisa in due tappe.

La prima tappa, che in questa edizione sarebbe dovuta partire il 22 settembre ma che a causa delle condizione avverse è stata posticipata al 5 ottobre, è lunga 1350 miglia parte dalla francese La Rochelle e dirige verso le Canarie a Las Palmas.

La seconda tappa, la cui partenza è prevista a novembre, si sviluppa su un percorso di 2700 miglia e parte da Las Palmas per dirigere verso il traguardo finale a Le Marin di Matinica.

14/ott/2019

Zattera

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti