solovela.net
lunedì , 24 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: La Bente Yachts porta i libri in tribunale
La Bente Yachts porta i libri in tribunale
News/02/Bente-24.jpg Bente 24
Bente Yachts
La Bente Yachts porta i libri in tribunale

Alexander, il figlio di Rolf Vrolijk, chiude il cantiere Bente Yachts

Bremerhaven (Germania) – Bente Yachts, cantiere di Alexander Vrolijk, figlio del famoso progettista Rolf Vrolijk, ha portato i libri in tribunale.

Autore di due disegni molto innovativi, il Bente 24 e il Bente 39, Alexander Vrojik aveva profuso nel progetto Bente, partito nel 2014, tutto il suo impegno e le cose non andavano malissimo dal punto di vista delle vendite.

Di Bente 24 ne sono stati venduti 150 esemplari, che per un cantiere partito dal nulla sono numeri molto elevati, ma, come spesso accade, una cosa è vendere, una è costruire.

Quando si costruisce con entusiasmo e passione spesso non si riesce ad avere un controllo ferreo dei costi e, alla fine, non si rientra delle spese, e questo, a quanto pare, è quello che è accaduto alla Bente Yachts.

Amareggiato, un po’ deluso, sicuramente arrabbiato, Alexander Vroljik non ha nessuna intenzione di arrendersi. Questa per lui è stata una parentesi, una fruttuosa esperienza dal punto di vista della formazione professionale e già si sta muovendo per trovare degli investitori e riprendere il discorso Bente da dove l’ha lasciato.

https://www.benteyachts.com/

05/feb/2020

GC42LC

RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti