solovela.net
22/07/17

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
home » la normativa » Dotazioni di sicurezza
Dotazioni di sicurezza


Le dotazioni di sicurezza da avere a bordo per legge si differenziano per il tipo di navigazione che si effettua.
Più si è distanti dalla costa, più aumenta il numero delle dotazioni presenti a bordo. Le dotazioni che le autorità competenti vi possono chiedere sono quelle prescritte per la distanza da costa in cui vi trovate nel momento in cui vi fermano.
Nel caso di dotazioni, come le cinture di salvataggio, che devono essere una per persona, le persone da calcolare sono quelle presenti a bordo, stesso dicasi per l'autogonfiabile.

Classificazione delle distanze da costa

Le dotazioni di sicurezza prevedono una scala di distanze dalla costa, o meglio di categoria di navigazione. In base a questa scala si determina quale dotazione deve essere a bordo dell'imbarcazione.

Le categorie di navigazione sono:

Torrenti e corsi d'acqua
Entro 300 metri da costa
Entro 1 miglio da costa
Entro 3 miglia dalla costa
Entro 6 miglia dalla costa
Entro 12 miglia dalla costa
Entro 50 miglia dalla costa
Senza alcun limite

Regolamento recante norme di sicurezza per la navigazione da diporto, decreto n. 478

Decreto 29 settembre 1999, n. 388 "bussole magnetiche"

Decreto 29 settembre 1999, n. 412 "galleggianti (gonfiabili)"

Decreto 29 settembre 1999, n. 386 "radar"

Decreto 29 settembre 1999, n. 385 "salvagenti"

Decreto 29 settembre 1999 n. 387 "segnali"

Decreto 12 agosto 2002, n. 219 "zattere di salvataggio"