solovela.net
24/11/17

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
home » la normativa » I natanti
I natanti


Si definiscono natanti le unità di lunghezza non superiori a m. 10,00 indipendentemente dal tipo di propulsione.

I natanti non sono soggetti all'obbligo d'iscrizione nei registri presso gli Uffici deputati dello Stato, né a quello del possesso della licenza di navigazione e del certificato di sicurezza. Ciò non toglie che chi lo desidera o ne ha necessità, possa iscrivere il natante; in questo caso, il mezzo è immatricolato nel registro delle imbarcazioni da diporto e di queste segue il regime giuridico.

I natanti da diporto hanno dei limiti di navigazione in base al tipo e all'esistenza o meno della "marcatura CE".
tabella limiti di navigazione

In deroga, i natanti non marcati CE che effettuano allenamento o sono invitati a manifestazioni sportive, possono navigare senza alcun limite dalla costa. La stessa deroga è applicata ai natanti marcati CE, previa apposita autorizzazione della competente Autorità marittima. Le manifestazioni sportive, preventivamente comunicate alle autorità competenti, individuate dalla normativa sono quelle organizzate dalla Lega navale italiana, dalla Federazione italiana vela, dalla Federazione italiana motonautica e dai circoli nautici affiliati alle predette federazioni.

Il numero delle persone trasportabili a bordo dei natanti con marcatura CE è indicata nel "manuale del proprietario", mentre per quelli non marcati CE è riportato nel certificato di omologazione rilasciato dall'Ente tecnico oppure è quello indicato nell'art. 13 del citato Regolamento recante norme di sicurezza per la navigazione da diporto.