SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 8 aprile 2020

Eagle Class 53: prendere un drink a 35 nodi

A Rhode Island è stato varato un cat derivato dalle barche di Coppa America, un cat day sailer da 35 nodi

Ewol
ADV
Rhode Island (USA) – Varato a Rhode Island vicino a New York nel cantiere Fast Forward, un cat di 53 piedi completamente in carbonio con attrezzature tecnologicamente avanzate, l’Eagle Class 53.

L’Eagle Class 53 è il prodotto dell’incontro di un gruppo di specialisti di Coppa America che vengono dai team Oracle, Luna Rossa, Artemis Racing, persone che i catamarani superveloci li conoscono bene e che ora che la Coppa è tornata ai monoscafi vogliono utilizzare il loro know-how per offrire anche ai non atleti la possibilità di divertirsi con i super catamarani.

Il capo progettista è Paul Bieker, un ingegnere molto conosciuto nell’ambiente dei compositi in carbonio. La barca non è uno scafo da corsa, al contrario, ha due cabine, seppur piccole, e un ponte completamente aperto bene attrezzato. La timoneria è a prua e verso poppa c’è un grande mobile bar con tanto di sgabelli e divani.

L’Eagle 53 è un day sailer, ovvero una barca per le uscite giornaliere, uno scafo per fare una corsa off shore e prendere un drink al largo. Una corsa veloce, fatta tra i 25 e i 35 nodi, volando a un metro e mezzo sulla superficie dell’acqua, un’esperienza decisamente interessante.

La barca è tutta in carbonio e ha un albero rotante con una randa semi rigida: una vela con una prima parte, quella vicino all’albero, rigida, seguita da un bordo di uscita di tela.

Si possono avere due versioni, una un po’ più tranquilla con i foil a C e una un po’ più aggressiva con i foil a T motorizzati con controllo elettronico.

La barca in prova ha raggiunto con facilità e con poco vento i 25 nodi, e ha toccato punte di 35 nodi.


Race Nautica
ADV