SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

Via alla Settimana dei Tre Golfi

La competizione, organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia, si dividerà in una regata di circa 170 miglia sulla rotta Napoli-Salerno-Gaeta-Ventotene-Capri e alcune prove tra le boe

FeB
ADV
Napoli - Parte oggi, a mezzanotte, la Regata dei Tre Golfi, tradizionale appuntamento del calendario d'altura del Tirreno, che quest'anno potrà vantare sulla partecipazione record di oltre cento scafi.

La competizione, organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia, si dividerà in una regata di circa 170 miglia sulla rotta Napoli-Salerno-Gaeta-Ventotene-Capri e alcune prove tra le boe che si disputeranno dal 29 al 31 maggio, dopo due giorni di sosta allietati dalla tradizionale festa al locale “Anema e Core” di Capri.

Tra le barche in gara, suddivise in tre classi, ci saranno anche i Maxi Yacht, con “Alfa Romeo 2” di Neville Crichton in prima fila, deciso a migliorare il record del percorso, di 16 ore e 17 minuti, stabilito da “Idea” nel 2004. A insidiare la leadership dell'equipaggio neozelandese saranno presenti numerosi scafi di rilievo come “My Song” di Pierluigi Loro Piana, “Atalanta II” di Carlo Puri Negri ed “Edimetra VI” di Ernesto Gimondi.