SVN logo
SVN solovelanet
sabato 26 settembre 2020

Virbac Paprec-Foncia, splendido duello

Le due barche, velocissime nei quaranta ruggenti, sono staccate di pochissime miglia. A spingerli venti portanti di quaranta nodi, per una grande gara di velocità e concentrazione

Abbonamenti SVN
ADV
Oceano Atlantico – E' grande sfida nei quaranta ruggenti per la leadership della Barcelona World Race, giro del mondo in doppio per Imoca 60. A condurre i giochi ora c'è Virbac-Paprec 3, il monotipo di Jean Pierre Dick e Loick Peyron, che è riuscito a compiere il nuovo record di miglia in 24 ore per un Imoca 60, ben 516, a una velocità media di 21, 51 nodi.

Grazie a questa incredibile performance, la barca francese è riuscita a sopravanzare la connazionale Foncia, con Michel Desjoyeaux e Francois Gabart, che dopo essere passata in modalità invisibile è ricomparsa ad appena venticinque miglia di distacco. Una vera e propria gara di velocità, e anche di attenzione, aspetta così nelle prossime ore i due dominatori della competizione, che stanno girando attorno a una zona di bassa pressione, spinti da venti portanti che toccano anche i quaranta nodi.
Con queste prestazioni esaltanti del duo di testa, il resto della flotta è rimasto sensibilmente staccato. Mapfre di Martinez-Fernandez, la barca che ha dimostrato di riuscire in parte a mantenersi sulle velocità della coppia di testa, è staccata addirittura di oltre cinquecento miglia e precede di oltre cento miglia Estrella Damm, nelle ultime ore abile a sopravanzare Groupe Bel.

Classifica provvisoria:
1. Virbac Parprec 3
2. Foncia: + 28 Nm
3. Mapfre: + 514 Nm
4. Estrella Damm: + 672 Nm
5. Groupe Bel: + 687 Nm