SVN logo
SVN solovelanet
sabato 26 settembre 2020

A Genova il Rimar 41.3 Race

La barca è stata ottimizzata per un uso da regata ed è un prodotto interamente “made in Italy”. La vocazione corsaiola non sacrificherà tuttavia lo stile e la cura nei particolari proprie dell'azienda di Forlì

Abbonamenti SVN
ADV
Forlì - Novità in arrivo per Rimar Yachts. Il cantiere forlivese presenterà al prossimo salone nautico di Genova il primo esemplare di Rimar 41.3 Race.
La barca è stata ottimizzata per un uso da regata ed è un prodotto interamente “made in Italy”. Il progetto è stato affidato allo studio Ceccarelli, lo scafo, stratificato in termanto sottovuoto, è stato costruito da Rimar, mentre altre aziende dell'interland romagnolo hanno realizzato gli altri componenti, tra cui l'albero in carbonio, fornito da Riba Composites, e il motore, un Lombardini.
La vocazione corsaiola non sacrificherà tuttavia lo stile e la cura nei particolari proprie dell'azienda di Forlì; per i volumi interni sarà infatti utilizzato legno di rovere con paglioli in wengè.

Dati tecnici:
Lunghezza fuori tutto: 12,50 m
Larghezza: 3,85 m
Dislocamento: 7.200 kg
Zavorra: 2.350 kg
Pescaggio: 2.45 m
Superficie velica: 97,00 mq
Motore: Lombardini 40 hp