SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 7 agosto 2020

LA RECENSIONE DEL LIBRO

27/04/11

Il viaggio compiuto a bordo del Best Explorer, da Imperia all’estremo nord artico. Dalla narrazione traspare il fascino subìto dall’autore, da un mondo, e da un mare, che cattura per i paesaggi e per l’atmosfera che ti riporta indietro nel tempo. I ritmi ancestrali del rapporto fra uomo e natura, in questi luoghi, si rifanno vivi, esaltando il rispetto per un mare all’apparenza placido, ma insidioso. Colpiscono il lettore, le descrizioni degli incontri con una fauna marina abbondantissima e varia, balene, uccelli marini, renne, trichechi e orsi bianchi. Non di meno, sono affascinanti i paesaggi che, passando dalla Scozia all’Irlanda, ai fiordi settentrionali della Norvegia, portano all’Islanda fino alle isole Svalbard, accompagnano la lettura. Imponenti ghiacciai, vulcani, tundre e anacronistici villaggi immersi in un silenzio, al quale senz’altro non siamo abituati.