SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 12 agosto 2020
Bloop, il rumore misterioso
CURIOSITÀ

Bloop, il rumore misterioso
Tra gli inspiegabili eventi che hanno contraddistinto la storia del mare, ce n’è uno, molto curioso, che cattura l’attenzione di scienziati e non solo.

Alcuni ricercatori americani hanno registrato, in passato, misteriosi suoni provenienti dagli abissi dell’oceano. Nel 1997, i rumori sono stati nuovamente percepiti, ma da microfoni a 3.000 miglia di distanza. Questo significa che si trattava di un rumore molto più forte di quelli conosciuti fino a quel momento.

Una delle ipotesi addotte ritiene addirittura che provenga da un calamaro gigante che vive tra i 4.000 e i 5.000 metri di profondità!
Straordinario comunque che, nonostante sia noto che la maggior parte dei suoni provenienti dal fondo del mare sia dovuto a balene, navi o terremoti, il mistero del “bloop” (così chiamato) non abbia mai ottenuto una risposta ufficiale.