SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 18 settembre 2020

Bmw Turbosport Imola si qualifica per la Bmw Sailing Cup 2010

L’equipaggio capitanato da Jacopo Pasini ha vinto a Genova la Bmw Match Race Cup acquisendo il diritto di rappresentare l’Italia alla prossima finale mondiale della Bmw Sailing Cup (Auckland, Nuova Zelanda, 21-24 marzo 2010)

Abbonamenti SVN
ADV
Genova - Si sono svolte sabato 21 e domenica 22 presso la storica sede genovese dello Yacht Club Italiano le regate della seconda e ultima BMW Match Race Cup della stagione 2009, valida per la qualifica alla finale mondiale della BMW Saling Cup 2010.
Con vento sciroccale di 8 nodi e poca onda sabato saliti a 15 nodi con molta onda domenica, la barca timonata da Pasini ha vinto 9 match race su 9 qualificandosi per la finale mondiale della BMW Sailing Cup 2010, in programma dal 21 al 24 marzo 2009 ad Auckland, dove rappresenterà il nostro Paese. Alle sue spalle si sono classificati, nell’ordine, gli equipaggi capitanati da Petra Kliba (6 vittorie), Szymon Muszy?ski (5 vittorie), Paolo Brescia (3 vittorie), Giorgio Bertone (3 vittorie), Andrea Mottola (2 vittorie), Domenico Campo (2 vittorie), Stefano Mammi. Gli equipaggi hanno regatato a bordo dei Beneteau First 7,5 a disposizione della BMW Match Race Academy. Roberto Ferrarese e Luigi Bertini, hanno preso parte all’evento rispettivamente in qualità di Principal Race Officer e Chief Umpire.
La premiazione si è tenuta domenica pomeriggio, presso la Scuola di Mare “Beppe Croce” dello Yacht Club Italiano, alla presenza di Andrea Castronovo, Presidente e AD BMW Group Italia, che ha voluto complimentarsi con tutti i partecipanti e ha posato con l’equipaggio vincitore nelle foto ufficiali.