SVN logo
SVN solovelanet
martedì 22 settembre 2020

Allarme per i boccaporti Goiot montati su catamarani

Vasta campagna di richiamo della Goiot per la sostituzione dei boccaporti di sicurezza

Abbonamenti SVN
ADV
Nantes (Francia) – I boccaporti di sicurezza, quelli montati sugli scafi dei catamarani a pelo d’acqua, costruiti dalla Goiot prima del 2018 sono a rischio. La superficie trasparente potrebbe staccarsi dalla cornice mettendo così a rischio la sicurezza della barca.

La casa francese Goiot System, produttrice dei boccaporti montati su molti dei catamarani in circolazione, Fountaine Pajot; Lagoon; Bali; Catana e altri marchi conosciuti, ha indetto una campagna di richiamo per la sostituzione dei boccaporti di sicurezza da lei costruiti prima del 2018 (anche se non ha specificato a partire da quando).

I Boccaporti di sicurezza, ovvero quelli che solitamente vediamo sotto gli scalini che mettono in comunicazione gli scafi con la dinette della barca, sono difettosi e possono perdere la parte trasparente, esponendo così la barca a dei seri problemi di sicurezza.

I proprietari di catamarani sono stati invitati a contattare i loro dealer o servizi post vendita del cantiere costruttore per verificare che il boccaporto montato sulla loro barca appartenga o meno al lotto incriminato.