SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 24 settembre 2020

Cian senza problemi

Il velista napoletano balza subito al comando della competizione. Soltanto Ferrarese sembra potergli contendere il tricolore lasciato in eredità da Jacopo Pasini

Abbonamenti SVN
ADV
Scarlino - E’ iniziato con un vento di circa dieci nodi proveniente da sud/sud est il campionato italiano assoluto di match race, in programma fino a domenica nelle acque di Scarlino. All’evento, organizzato dal club nautico della città toscana, partecipano sei skipper a bordo di First 750 con l’obiettivo di conquistare il titolo tricolore lasciato in eredità dal ravennate Jacopo Pasini.

E’ partito subito fortissimo il grande favorito, ovvero Paolo Cian, che ha ottenuto cinque vittorie in altrettanti duelli. Particolarmente equilibrata è stata la sfida con Roberto Ferrarese che, dopo aver riportato uno score di quattro successi e una sconfitta, sembra essere il principale candidato a contendergli la vittoria finale.

Dietro ai due big si è piazzata Lorenza Mariani, vincitrice del campionato italiano di specialità relativamente alla categoria femminile. La velista gardesana ha chiuso la prima giornata con un parziale di tre vittorie e due sconfitte, davanti a Francesco Serena (una vittoria e quattro sconfitte) e il giovane diciottenne Francesco Rabaudi (nessuna vittoria e cinque sconfitte).