SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

I fratelli romani Nicola e Francesco Vespasiani campioni per la sesta volta

Campionato Nazionale Open 2015 Flying Dutchman

FeB
ADV
Marina di Carrara - Per il sesto anno consecutivo, i fratelli romani Nicola e Francesco Vespasiani con il loro Ita 4 si sono aggiudicati il titolo tricolore nel Campionato Nazionale Open 2015 della Classe Flying Dutchma. Otto le prove svolte complessivamente, come da programma, in cui i fratelli Vespasiani, in testa sin dalla prima giornata, portacolori dell’Associazione Velica Bracciano, hanno chiuso a 14 punti con parziali regolarissimi e due vittorie di giornata (2,1,2,3,3,2,3,1).

Argento per Marco Gianfreda e Marco Poggianti (Ali 6) con il loro Ita 36 Insolita (23 punti; 1,3,3,6,5,1,4,7 i parziali) e bronzo per i portacolori della Fraglia Vela Peschiera Roberto Cipriani e Roberto Benedetti con il loro Ita 10 Ubongo (28 punti; 5,2,1,5,12,3,2,10).

Podio sfiorato, invece, per Spartaco Francesconi e Rinaldo Rinaldi con Ita 109 Whornhole: ai padroni di casa, infatti, non sono bastate le due vittorie di giornata per salire sul podio, e dopo parziali altalenanti (37 punti; 6,12,7,1,1,9,8,5) hanno chiuso al quarto posto davanti al primo equipaggio straniero, Pol 7 con Irec Pierwola e Pietro Tyszkiewicz (41 punti; 4,7,8,8,10,4,1,9).

Alla manifestazione hanno preso parte trentadue equipaggi: fra loro anche un team polacco, uno danese, uno ungherese e uno tedesco.

"Si è trattato di un Campionato difficile e con un livello molto alto, - hanno commentato i fratelli Vespasiani. - Il campo di regata molto variabile ha premiato la costanza dei piazzamenti. Onore agli avversari che si sono dimostrati non solo agguerriti ma molto preparati, allenati e determinati. E’ stato bello vedere in acqua tante barche, vele e attrezzature nuove: è un segnale molto positivo per la Classe FD e per il mondo della Vela."