SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 15 luglio 2020

Rinasce il cantiere dei Bi-Loup

Le popolari barche francesi trovano un nuovo costruttore e la produzione riparte

Abbonamenti SVN
ADV
Macon (Francia) – I Bi-Loup in Italia non sono mai arrivati, ma in Francia sono barche molto apprezzate. Piccole, spaziose, spartane ma solide, sono caratterizzate dalla doppia chiglia che gli permette di rimanere in piedi durante le basse maree atlantiche dove il livello dell’acqua può scendere anche di 12 metri (a Saint Malo la marea è di 12 metri) quando si appoggiano sulla spiaggia. Ed è proprio la doppia chiglia il probabile motivo per cui in Italia non sono mai state vendute.

Il cantiere Wrighton che le costruiva e che a dispetto del nome è francese, ha chiuso i battenti l’anno scorso, ma già quest’anno, a distanza di pochi mesi, due imprenditori francesi che hanno sempre posseduto queste barche, hanno deciso di riportarlo in vita.

I due, Christophe Riotte e Yoann Cotte, hanno rilevato il marchio e esporranno il loro primo modello, il Wrighton 36 a Le Grand Pavois de La Rochelle, una delle più importanti fiere nautiche francesi che si terrà alla Rochelle dal 18 al 23 settembre prossimo.


Parole