SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

L’Antartide verso la protezione totale

Conservation of Antarctic Marine Living Resources

FeB
ADV
Bremerhaven, Germania - Bremerhaven, Germania - A Bremerhaven in Germania, questa settimana si discuterà il futuro dell’Antartide come più grande parco marino del mondo. Dovrà essere scelta nell’ambito della Commission for the Conservation of Antarctic Marine Living Resources (CCAMLR), una delle due proposte presentate per proteggere questo ecosistema di fondamentale importanza.

Una prima proposta, presentata dagli USA e Nuova Zelanda, prevede la protezione integrale 2,3 chilometri quadrati del Mare di Ross, vicino all’Oceano Pacifico. La seconda, presentata dall’Unione Europea e Australia, è tesa a proteggere 1,8 milioni di chilometri quadrati di mare al largo della costa orientale.

Gli Stati Uniti e Neozelandesi mirano a proteggere le zone di riproduzione del branzino cileno, e aeree popolate da foche, delfini e pinguini.

La proposta europea-australiana, mira a proteggere vaste aree di riproduzione del krill antartico, alimento principale dei grandi cetacei, e importanti zone di biodiversità.

Conservation of Antarctic Marine Living Resources è una commissione internazionale costituita nel 1982 appositamente per la salvaguardia della vita marina antartica.