SVN logo
SVN solovelanet
martedì 4 agosto 2020

Motoscafo collide con barca a vela, un morto e un ferito grave

Un motoscafo davanti a Marina d’Arechi prende in pieno una piccola barca a vela e uccide un uomo

Abbonamenti SVN
ADV
Salerno - Questa mattina nel golfo di Salerno un motoscafo, non ancora identificato, ha colpito e affondato una piccola barca a vela uccidendo una delle due persone di equipaggio, due uomini di 56 anni originari di Pontecagnano, e ferendo gravemente il secondo.

Guido Carpentieri, questo il nome della vittima, è morto sul colpo dilaniato dalle eliche del motoscafo. Il ferito, recuperato velocemente, è stato trasportato in un ospedale di Salerno dove è stato operato di urgenza.

La piccola barca a vela è affondata e i sommozzatori della Guardia Costiera stanno ispezionando il relitto per recuperare quante più evidenze possibili dell’accaduto.

A dare l’allarme sono stati gli equipaggi di due barche a vela, uno tedesco e uno italiano che hanno assistito all’impatto.

E’ stato ascoltato anche l’uomo che ha tratto in salvo il ferito e la sua barca a motore di 10 metri è stata messa sotto sequestro perché gli inquirenti ritengono che possa essere stata coinvolta nell’incidente mortale.

E’ probabile che l’imbarcazione viaggiasse con la prua troppo alta e ha velocità sostenuta, cosa che avrebbe impedito al conducente di avere una corretta visuale di quanto stesse accadendo davanti a lui o che la condotta della barca fosse stata affidata al pilota automatico.