SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 22 ottobre 2020

Terza giornata: finalmente arriva il vento

Finalmente il vento si fa vivo nella baia di Biscayne e consente agli atleti impegnati a Miami nella Coppa del Mondo delle classi olimpiche di chiudere una giornata con un pieno di vela

Abbonamenti SVN
ADV
Miami, baia di Biscayne - Giornata positiva per gli azzurri impegnati a Miami nella terza giornata della tappa americana della Coppa del Mondo delle classi olimpiche, finalmente in acqua con condizioni di vento più regolare rispetto ai primi due giorni: ieri una brezza tra i 6 e i 10 nodi d’intensità ha infatti consentito a tutte le classi di recuperare la maggior parte delle prove perdute lunedì e martedì, ed è stata, appunto, una giornata in cui gli equipaggi italiani si sono messi in evidenza nelle acque della baia di Biscayne.

Molto bene gli equipaggi del doppio acrobatico 49er, con Stefano Cherin-Andrea Tesei e Ruggero Tita-Pietro Zucchetti che hanno piazzato entrambi un 1-2 nelle due prove del giorno, risultati che gli hanno consentito di portarsi rispettivamente in quinta e in 12ma posizione nella classifica generale.

Buona anche la giornata di Francesco Marrai (Laser Standard), che grazie a un 6-6 risale fino alla 21ma posizione, mentre Mattia Camboni (sesto nella tavola RS:X maschile), Flavia Tartaglini (settima nell’RS:X femminile), Zandonà-Trani (sesti nel doppio maschile 470) e Vittorio Bissaro-Silvia Sicouri (decimi nel catamarano Nacra 17) si mantengono nella top ten delle rispettive graduatorie, risultato alla portata anche di Marta Maggetti (12ma nell’RS:X femminile) e di Joyde Floridia e Silvia Zennaro (12ma e 13ma nel Laser Radial).

Anche oggi i 711 atleti provenienti da 64 Nazioni torneranno in acqua a partire dalle 10 del mattino (ora locale, le 16 in Italia) per disputare le regate in programma.

La tappa di Miami della Coppa del Mondo delle classi olimpiche si concluderà invece sabato, con la disputa delle dieci Medal Races conclusive, che sarà possibile seguire in diretta streaming sul canale YT di World Sailing all’indirizzo https://youtu.be/_V2YQYar0IU