SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 24 settembre 2020

Zaoli e Ortelli vincono la nazionale

La classifica dedicata al Criterium di Primavera invece premia Pietro Fantoni e Nicola Gerin, del Circolo della Vela di Muggia. Tre giorni di manifestazione, contrassegnata da condizioni meteorologiche poco favorevoli, con una flotta internazionale

Abbonamenti SVN
ADV
Sanremo - E’ iniziato venerdì scorso il cinquantunesimo Criterium di Primavera, manifestazione storica, organizzata dallo Yacht Club Sanremo, che ogni anno ha come protagonista assoluto la classe Snipe. Quest’anno alla normale classifica del Criterium, che si svolge su tre giorni, è stata abbinata anche la regata di classe nazionale, Coppa Duca di Genova, per le sole giornate di sabato e domenica. Purtroppo il tempo non è stato favorevole e sia venerdì che sabato, è stato possibile portare a termine la prova in essere, grazie alla determinazione del Comitato di regata, che ha aspettato sino a pomeriggio inoltrato, per riuscire a dare la partenza. Domenica invece il tentativo è stato subito interrotto per un forte colpo di vento, poco prima della partenza e che ha compromesso l’intera giornata di regata.
Primi classificati per la regata nazionale Coppa Duca di Genova, con una sola prova, Andrea Zaoli e Davide Ortelli, dello Yacht Club Sanremo, che hanno conquistato la vittoria, seguiti da Pietro Fantoni e Nicola Gerin, Circolo Vela Muggia e da Vittorio Zaoli e Paolo Cattaneo. Per quanto riguarda la classifica del Criterium di Primavera – su due prove - invece troviamo in testa Pietro Fantoni e Nicola Gerin, secondo posto per Giampiero Poggi e Eugenia Vanni – associazione velica Bracciano - e terzo per Andrea Zaoli e Davide Ortelli.
Nel corso della manifestazione sono stati assegnati degli speciali riconoscimenti. Il premio Vittoria Porta, per l’equipaggio juniores meglio qualificato, è stato vinto da Gabriele Cartolano e Francesco Filippi, dello Yacht Club Sanremo, mentre il premio dedicato a Roberto Zocca, indimenticabile socio del sodalizio matuziano, riconosciuto a chi passava per primo la boa di bolina, è stato vinto ex equo da Andrea Zaoli e Davide Ortelli e da Giampiero Poggi e Eugenia Vanni.
L’appunto con gli Snipe e il Criterium si rinnova per il prossimo anno, per la cinquantaduesima edizione.