SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

Sabato e domenica si torna a correre le Coppe Challenge

Grande festa a Napoli per le Coppe Challenge del Circolo del Remo e della Vela Italia

FeB
ADV
Napoli - Vento forte e temperature rigide aspettano il secondo weekend delle Coppe Challenge, regate del Circolo del Remo e della Vela Italia a Napoli riservate alle derive ed ai J22.

In corsa per la Coppa Guido Imperiali di Francavilla, la flotta dei J22 dovrà scalzare Artiglio, di Alberto La Pegna e Giovanni de Pasquale, dal comando della classifica generale.

La Coppa Pasquale de Conciliis destinata alla categoria 420 vede in testa il team “rossoblu” di Marco Crispino e Simone Taglialatela, che hanno capitalizzato un ottimo punteggio ma che devono stare attenti a Andrea Sole  e Camilla Agizza e a Marco Zingone e Nereo Pellone rispettivamente secondi e terzi in classifica. Le regate sono valide per questa categoria anche per il Campionato Zonale di Classe.

Da questa domenica anche le regate Optimist saranno valide per il Circuito Zonale riservato alla categoria.

Belle le prestazioni di Gaia Falco, del CRV Italia, al comando della classifica generale provvisoria della categoria juniores, innanzi ad Antonio Persico, vincitore del Trofeo Campobasso.

Aria di podio anche tra i cadetti rosso-blu. Carolina Raganati, giovanissima leva del Sodalizio più antico di Napoli è terza nella classifica generale dietro a Raffaele Milano e Giuseppe Aurilia sono, rispettivamente, primo e secondo.

Anche tra i Laser il Circolo “Italia” tiene testa grazie a Lorenzo Migliaccio, primo nella classifica generale Laser Standard e Master.

Nella Classe Laser 4.7 Flavio Ardimento anticipa Francesco Pellegrino ed Ester Cinquanta.