SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

I tedeschi non posso sbarcare a Grenada, la Germania come l’Italia

Dopo la Cina e L’Italia, Grenada chiude le frontiere ai tedeschi

FeB
ADV
Grenada (Caraibi) – Duro colpo per i tedeschi che sperimentano quello che i Cinesi e gli Italiani hanno già sperimentato. L’isola caraibica di Grenada una delle mete preferite dai velisti tedeschi, ha chiuso le porte a chi proviene dalla Germania che non sia residente sull’isola. Se si è residenti sull’isola e si arriva dalla Cina, Italia, Corea o Germania, si può entrare ma dopo due settimane di quarantena.

Duro colpo per i tedeschi che hanno ritardato moltissimo nel prendere le misure per arginare il virus quando ormai da molti gironi camminano con la nostra stessa progressione nel numero dei contagi, ma anche per tutte le società di charter che di turismo tedesco vivevano.

A Grenada come in Italia fioccano le disdette dal Nord Europa per le società di charter che stanno cercando di far fronte alla situazione, almeno in Italia, alzando i livelli di sanificazione delle barche e offrendo la prenotazione con quote molto più basse del normale 50% e con gate di cancellazione senza penale portati da un mese a quindici e, in alcuni casi, anche a dieci giorni.