SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 28 settembre 2020

Cresce la nautica e anche il Salone Nautico di Genova

Anche quest'anno si registrerà un aumento del fatturato nel settore nautico

FeB
ADV
Milano - Anton Francesco Albertoni, presidente di Ucina, ha annunciato, durante la conferenza di presentazione del prossimo Salone Nautico di Genova, un incremento, anche per quest'anno, del fatturato del settore nautico.

"Siamo orgogliosi di registrare - ha dichiarato Albertoni - un valore della produzione di imbarcazioni cresciuto del 15 per cento, che corrisponde per il 2006 a 3,5 miliardi di euro e un fatturato nautico complessivo dei tre comparti (imbarcazioni, accessori e motori), che supera i 5 miliardi di euro."

Protagonista di tale sviluppo, sempre secondo Albertoni, è la grande nautica, ed in particolar modo i gommoni di taglia medio-grande. Continua invece a soffrire la nautica minore: “Questo è un comparto - ha continuato Albertoni - che risente più di altri delle scelte di politica economica nazionale e del diminuito potere d'acquisto del cittadino medio."

Sono stati comunicati anche tutti i dati riguardanti l'attività fieristica del prossimo Salone Nautico, che si terrà nel capoluogo ligure dal 6 al 14 ottobre. Saranno presenti oltre 1.500 espositori (37 per cento di provenienza internazionale) e 2.300 barche, di cui 530 in acqua (152 di queste sono barche a vela).

Albertoni ha affermato che le richieste di partecipazione al Salone Nautico di Genova sono in aumento, auspicando un ulteriore sviluppo della manifestazione: “Abbiamo una lista di attesa che cresce con tanti operatori italiani e player internazionali che chiedono di partecipare al nostro Salone. Il processo di ampliamento e qualificazione deve continuare all'interno e all'esterno del quartiere fieristico, possibilmente sfruttando al meglio le potenzialità del waterfront".