SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 1 ottobre 2020

Rischia la prigione per due biglietti del Salone di Genova

Trova due biglietti per terra, e per 6 anni passa da processo in processo

FeB
ADV
Genova– Un cittadino di Genova, Francesco Russo, 57 anni, commerciante al dettaglio, racconta il Secolo XIX, quotidiano genovese, 6 anni fa trova per terra due biglietti del Salone di Genova, valore 30 euro, come avrebbero fatto in tanti, con quei biglietti va al salone con un suo amico appassionato di nautica, due settimane dopo iniziano i guai.

Una telefonata dei carabinieri lo convoca in caserma, dove lo informano che quei biglietti erano rubati. Facevano parte di un pacchetto di biglietti d’ingresso al Nautico di Genova rubati e per questo lui è un sospetto ricettatore.

Un sostituto procuratore di Genova manda Francesco Russo a processo e chiede per lui due mesi di reclusione. In appello, la procura ci va giù ancora più pesantemente e chiede 2 anni e 3 mesi. Infine si arriva in cassazione, dove, dopo sei anni e diverse decine di migliaia di euro spesi in avvocati, Francesco Russo viene assolto , l’incubo è finito.

Russo ha dichiarato che nei periodi del Salone Nautico non esce più di casa, meglio essere prudenti.