SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 22 ottobre 2020

Velista scopre un leone marino in barca

L’armatore di un 41 piedi si sveglia con un leone marino nella cuccetta

Abbonamenti SVN
ADV
San Diego, USA – L’armatore di un 41 piedi in legno ormeggiato in uno dei marina di San Diego, dormiva tranquillo nella sua cuccetta quando ha sentito russare e starnutire, a bordo era solo e la cosa lo ha fatto svegliare di soprassalto, ma quando ha cercato di scendere dal letto, qualche cosa lo bloccava.

Accesa la luce si è preso un grande spavento quando ha scoperto che al suo fianco c’era un piccolo leone marino sdraiato comodamente.

Se l’armatore si è spaventato, il leone marino non ha dato cenno di preoccupazione e non si è mosso dal suo posto. L’uomo ha dovuto faticare un po’ per convincere l’animale a uscire dalla barca e tornare nel suo habitat naturale, l’acqua.

Convinto che nessuno avrebbe creduto a questa storia pazzesca, il proprietario della barca, una volta ripresosi dallo spavento e dalla sorpresa di trovarsi accanto un ospite così particolare, ha girato un video con il cellulare.

I leoni marini, specialmente quelli che vivono in zone e situazioni in cui entrano spesso in contatto con esseri umani, sono portati a cercare il contatto in particolare se sanno che questo potrebbe portare cibo senza fatica.

Questo è il caso del Messico dove più volte è accaduto che i leoni marini inseguissero le barche da pesca e vi saltassero sopra per chiedere il pesce catturato come si vede nei due video qui sotto.