SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 6 luglio 2020

La Bic vende le sue attività nautiche

Il gigante delle penne a sfera, molto attivo anche nelle derive nautiche, si ritira nella sua attività principale

Abbonamenti SVN
ADV
Clichy (Francia) – Il gruppo BiC, proprietario del famoso marchio di penne a sfera, ha deciso di vendere la BiC sport, la società che produceva surf, windsurf e le piccole e famose derive per bambini aperta nel 1979 con base a Vannes.

A comprare l’azienda, per una cifra che si dovrebbe aggirare tra i 6 e i 9 milioni (la definizione ultima dipende da alcuni risultati economici in arrivo in queste settimane), la società estone Tahe Ourdoors.

Il fatturato della società è di circa 30 milioni di euro l’anno per una produzione di 70.000 pezzi tra tavole kayak e derive.

Parole