SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 14 agosto 2020
Ingredienti
per 4 persone:
300 gr. di pasta tipo “ditali”
250 gr. di pomodori maturi e sodi
200 gr. di pesce spada
1 mazzetto di prezzemolo
1 mazzetto di basilico
1 spicchio d’aglio
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale
pepe

Ditali al ragù di pesce spada
difficoltà: bassa
tempo di preparazione: 25 minuti
PREPARAZIONE

Riempire una pentola con dell’acqua e portare a ebollizione. Scottarvi i pomodori; scolarli e pelarli. Eliminare i semi e l’acqua in eccesso. Tagliarli a pezzi.

Sbucciare l’aglio e schiacciarlo leggermente. Lavare prezzemolo e basilico, asciugarli e tritarli.
Lavare il pesce spada e tagliarlo a dadini.

Preparare una padella con l’olio e l’aglio e mettere sul fuoco a fiamma media. Appena l’aglio si sarà leggermente imbiondito estrarlo dalla padella ed eliminarlo. A questo punto, aggiungere il pesce spada a dadini e farlo rosolare sempre a fuoco medio, mescolando. Scolare e trasferire il pesce in un piatto fondo; coprire per tenere in caldo.

Nella stessa padella, versare adesso i pomodori tagliati a pezzi, aggiungere un pizzico di sale e di pepe appena macinato e continuare a cuocere per una decina di minuti, circa. Trascorso questo tempo, aggiungere nuovamente il pesce a dadini e insaporire con il basilico e il prezzemolo. Proseguire la cottura per qualche minuto mescolando.

Togliere dal fuoco.

Nel frattempo, riempire una pentola con dell’acqua, mettere sul fuoco e portare a ebollizione. Salare e cuocere la pasta al dente. Scolare e condire con il sugo di pesce spada. Mescolare per amalgamare bene la pasta e il condimento. Servire in tavola la minestra calda.

Buon appetito!