SVN logo
SVN solovelanet
martedì 29 settembre 2020

Concluso l'Euromaster Classe Laser a Campione

Dopo tre giorni di regata molto intensi e sei prove disputate presso l’Univela di Campione e l’organizzazione del CV Gargnano vittorie per Marinelli nei Radial e Sartorelli negli Standard. Tutto nel ricordo di Valentin Mankin.

FeB
ADV
Campione del Garda - Ultima giornata di regate per l’Euromaster classe laser disputato a Campione del Garda da venerdì 6 a domenica 8 giugno. Base dell’evento il Centro Univela di Campione con l’organizzazione del Circolo Velico Gargnano, dove si sono ritrovati 112 atleti, tutti over 34, provenienti da diverse parti d’Europa, per la tappa italiana dell’Euromaster classe Laser.

Regata che in un certo senso ha voluto celebrare Valentin Mankin, recentemente scomparso e che ha dato tanto sia al Centro Univela che alla Classe Laser, come hanno ricordato sia il presidente del CV Gargnano che il segretario della Classe Laser Macrino Macrì.

La regata si è rivelata un grande successo, dato che sono state portate a compimento tutte e sei le prove previste da programma. Non è stato facile a dire il vero, per il Comitato di Regata, soprattutto nella giornata conclusiva di domenica, quando i Laser sono scesi in acqua alle ore 8 per sfruttare il Peler del mattino, improvvisamente calato attorno alle 10.30. Circostanza che ha costretto il comitato ad una riduzione di percorso nella seconda prova di giornata.

Alla fine vittoria di Alessio Marinelli (CV Portocivitanova) nei Radial, che ha preceduto di soli due punti di scarto Giuseppe Sorrentino (CN Torre del Greco) e il tedesco Matthias Bruehl, terzo. Negli Standard invece affermazione per Alessandro Sartorelli (Nauticlub Castelfusano), per un solo punto su un altro laziale, Dario Maurizi del CV Fiumicino. Terzo invece Federico Bressan (Amici della vela Cervia).

La classe laser tornerà in acqua dal 20 al 22 giugno con l’Italia Cup a Scarlino.