SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 26 ottobre 2020

La GDF ferma 1.414 imbarcazioni durante gli eventi di Coppa a Venezia

Disposti controlli fiscali per 11 persone tra quelle controllate

Abbonamenti SVN
ADV
Venezia – Sono stati resi noti i dati dei controlli effettuati dalla Guardia di Finanza durante le gare dei AC World Series di Venezia. Delle circa 1.800 imbarcazioni presenti ai bordi dei campi di regata, tra le quali numerose barche della stampa nazionale e internazionale, sono state controllate 1.414 barche, dai mega yacht alle semplici barche a vela.

Tre mezzi della Guardia di Finanza, durante i giorni di gara, hanno battuto a tappeto quasi tutte le barche che hanno assistito alle regate. Al termine del lungo lavoro di controllo, gli uomini della GdF, hanno segnalo all’Agenzia delle Entrate, 11 persone che, sottoposte a controllo sommario, mostravano una palese incongruità tra le loro dichiarazioni e lo stile di vita che la presenza a bordo di barche di lusso, faceva supporre.

In particolare sono state trovate persone a bordo di scafi di lusso presi a nolo con contratti per svariate migliaia di euro a settimana, che dichiaravano al fisco 10.000 euro l’anno.

Considerando una media minima di 6 persone per barca, pari a circa 11.000 persone, sono state rilevate incongruità su circa uno per mille dei presenti.