SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

La firma di Alfa Romeo: vittoria e record

La barca di Neville Crichton coglie così un altro grande successo, navigando a una velocità media di circa venti nodi e rallentando soltanto in prossimità del porto di Genova

FeB
ADV
Genova - Si è conclusa ieri mattina, alle 8,30, la prova d'altura della Giraglia di Rolex Cup di “Alfa Romeo” che ha completato le 243 miglia previste dal percorso (St. Tropez - Giraglia - Genova) in 18 ore, 3 minuti e 15 secondi, migliorando il record di 22 ore, 13 minuti e 48 secondi che proprio lei aveva stabilito nel 2003.

La barca di Neville Crichton coglie così un altro grande successo, navigando a una velocità media di circa venti nodi e rallentando soltanto in prossimità del porto di Genova, costretta a fermarsi per mezz'ora a causa di un indebolimento del vento. Dietro “Alfa Romeo” si è piazzato “Esimit Europa”, il Valicelli 60 dell'armatore sloveno Igor Simcic, su cui era a bordo anche Lorenzo Bressani.

Il trofeo è stato costituito anche da una serie di prove costiere che si sono concluse martedì e hanno visto i seguenti vincitori nelle rispettive classi:

Irc Gruppo A - “Korn” di Paolo Scerni
Irc Gruppo B - “Tchin-Tchin” di Jean Claude Bertrand
Orc Gruppo A - “Andromeda” di Antonio Ronconi
Orc Gruppo B - “Manida di Patrone-Damonte
GP 42 - “Airis” di Sandro Montefusco
Wally - “Magic Carpet Squared” di Lindsay Owen Jones
Swan MAxi - “Spirit of Jethou” di Peter Ogden