SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 29 ottobre 2020

Laura Dekker è partita

La quattordicenne olandese sta navigando con il padre verso Lisbona, città in cui partirà la sua circumnavigazione del globo a tappe

Abbonamenti SVN
ADV
Oceani Atlantico - Laura Dekker sta discendendo le coste portoghesi. Ieri 12 agosto, si trovava all’altezza di Figueira da Foz. Con lei, il padre che la accompagnerà sino a Lisbona, (arrivo previsto tra il 13 e il 14 agosto) da dove, poi, la Dekker, inizierà il suo giro del mondo da sola per strappare alla Watson (16 anni) il record di più giovane circumnavigatrice in solitario.
La Dekker, dopo un intensa battaglia legale con il governo Olandese che non la voleva lasciare partire perché, così facendo, non avrebbe assolto alla scuola dell’obbligo, è salpata dall’Olanda il 6 agosto in compagnia del padre. Il governo, per farla partire ha imposto una lunga serie di condizioni, le quali l’hanno portata a dover cambiare l’imbarcazione con la quale intendeva fare il giro del mondo, un Hurley 800, un barchino di 29 piedi, con il più grande Gin Fizz 38.
La Dekker ha 14 anni e ha già una grande esperienza di navigazione. Nata a bordo della barca del padre al largo della Nuova Zelanda, ha speso buona parte della sua giovane vita a bordo di barche a vela e ha già navigato diverse migliaia di miglia da sola.